ERASMUS +

E’ stato costituito un gruppo di lavoro Erasmus+, formato da docenti di diverse aree disciplinari, che ha il compito di analizzare i bisogni dei docenti e della scuola, di trovare corrispondenza con i settori prioritari indicati nella Relazione congiunta 2015 del Consiglio e della Commissione (2015/C 417/04) e di stilare progetti.

I docenti di lingue straniere si sono resi disponibili a fornire una formazione o un rinforzo linguistico ai soggetti beneficiari della mobilità e ai docenti interessati all’utilizzo della piattaforma Etwinning, attraverso corsi strutturati svolti all’interno della scuola in orario pomeridiano.A partire dal 1 settembre 2019 la scuola potrà beneficiare di 10 modalità finanziate dal programma Erasmus. Le mobilità sono volte alla frequenza dei seguenti corsi :

  • Project and Competence Based Learning: innovative and effective methods and tools”: insegnanti delle classi 3.0 e docenti interessati a far parte di un futuro consiglio di classe a didattica attiva . Docenti delle classi terminali interessati a mettere in pratica in modo più efficace una valutazione per competenze e compiti di realtà durante l’esame conclusivo del primo ciclo di istruzione.
  • The Multisensory Language Classroom: docenti del dipartimento di lingue straniere.
  • Innovative Approaches to Teaching: docenti che durante il loro percorso di abilitazione non abbiano affrontato questioni riguardanti l’innovazione didattica e l’uso delle tecnologie come risorse di classe.
  • Benchmarking Finnish Education System e visita presso scuole innovative in Finlandia: docenti con profili di responsabilità all’interno della scuola
  • Creative methods in special needs education: docenti e staff educativo responsabile della didattica inclusiva.

La scuola è inoltre attiva sulla piattaforma Etwinning.