• SCUOLA MEDIA PAOLO VI
    ISTITUTO LODOVICO PAVONI
  • Coltivare sui giovani le più belle speranze
    (San Lodovico Pavoni)

 

Presso l'auditorium dell'Istituto Lodovico Pavoni

IL VANGELO SECONDO GIOTTO

24 novembre - 8 dicembre 

 

La nostra scuola da anni ha attivato una serie di progetti volti a stimolare i ragazzi ad una riflessione sul tema della BELLEZZA, convinti che sia molto importante insegnare loro ad avere uno sguardo capace di intercettarla: la bellezza di un gesto, di un sorriso, di una preghiera, della difesa di un'ideale, di un paesaggio. Niente come la bellezza è in grado di attraversare il tempo e lo spazio, di sprigionare la creatività degli uomini.

Da qui nasce l’idea di diffondere bellezza, trasformando per qualche settimana la nostra scuola in “polo museale”, allestendo presso l’Auditorium la mostra Il Vangelo secondo Giotto. La cappella degli Scrovegni (24 novembre - 8 dicembre).

La mostra è una fedelissima riproduzione fotografica, in scala 1:4, delle pareti della cappella degli Scrovegni di Padova affrescata da Giotto tra il 1303 e il 1305, una splendida Biblia pauperum ove umano e divino sono perfettamente fusi. Desideriamo sottoporle l’iniziativa in quanto rappresenta un’ottima opportunità rivolta a tutto il territorio per ammirare gli affreschi giotteschi – riprodotti ad alta definizione – con uno sguardo panora­mico non più possibile all’interno della cappella patavina a motivo del brevissimo tempo di visita concesso, permettendo così di svolgere una interessante esperienza didattica nel modo più efficace e proficuo. Guide della mostra saranno i ragazzi dell’  Istituto Pavoni,che , siamo certi, non trasmetteranno unicamente nozioni, ma soprattutto l’entusiasmo e la passione che sempre la BELLEZZA suscita in loro.

La mostra è prodotta da Itaca, società editrice e di promozione culturale, e curata dal professor Roberto Filippetti, studioso d’arte e letteratura, che da anni percorre l’Italia per introdurre bambini, giovani e adulti all’incontro con la grande arte, letteraria e pittorica.

Gli oltre 70 allestimenti in nove anni, con più di 250.000 visitatori, confermano la  validità di questa mostra didattica come strumento di educazione alla bellezza e la sua destinazione a un largo pubblico di giovani e adulti, a partire dai bambini delle scuole materne.

ORARI DI VISITA (solo su prenotazione)

Tutti i giorni da sabato 24 novembre 2018 a sabato 8 dicembre 2018, dallore 9.00 alle 12.00 ( ultimo ingresso) e dalle 14 alle 17.30 ( ultimo ingresso).

Gli eventi serali, sempre su prenotazione e a numero chiuso, completeranno l'opera arricchendo le nostre serate con iniziative coinvolgenti.

 

MODALITA’ DI PRENOTAZIONE (a partire da martedì 6 novembre)

Inviando una mail con le vostre richieste all’indirizzo mostragiotto@istitutopavoni.it o telefonando al n. 0331840950

 

PROGRAMMA EVENTI SERALI

 

Sabato 24 Novembre

ore 11.OO

CERIMONIA DI INAUGURAZIONE -  Su invito

Ore 18.00 APERIGIOTTO visita guidata con aperitivo incluso (bevande offerte da “La bottega del vino” -Tradate)

Su prenotazione

 

Martedì 27 Novembre ore 20.45

GIOTTO: UN ARTISTA CAPOLAVORO. Viaggio alla scoperta delle sue più importanti opere.

Giacomo Luoni e Maurizio Alberani, docenti di arte e musica Scuola Media “Paolo VI”

Su prenotazione

 

Mercoledì 28 Novembre ore 20.45

GIOTTO E LA PROSSIMITA’ DI DIO.

p. Battista Magoni, preside Istituto Lodovico Pavoni - Lonigo

Su prenotazione

 

Venerdì 30 Novembre ore 20.45

GIOTTO E DANTE: PROFETI DELLA MODERNITA’

Federica Broggi, preside e docente di lettere Scuola Media “Paolo VI”

Su prenotazione

 

Lunedì 3 dicembre ore 20.45

PER UNA VITA CAPOLAVORO. Percorso di orientamento per la scelta della scuola superiore.Paolo Bombelli, Coordinatore Att. Educ.  Scuola Media “Paolo VI”

Riservato ai genitori delle classi TERZE sez. A - B

 

Martedì 4 dicembre ore 20.45

PER UNA VITA CAPOLAVORO. Percorso di orientamento per la scelta della scuola superiore.Paolo Bombelli, Coordinatore Att. Educ. Scuola Media “Paolo VI”

Riservato ai genitori delle classi TERZE sez. C -  D

 

Giovedì 6 dicembre ore 20.45

LA STELLA DEI MAGI: REALTA’ O LEGGENDA?

Cesare Guaita, Gruppo Astronomico Tradatese

Su prenotazione

 

Venerdì 7 dicembre ore 20.45

GIOTTO E DE ANDRE’: LA BUONA NOVELLA A CONFRONTO

Paolo Bombelli - Coordinatore Att. Educ. Scuola Media “Paolo VI”

Su prenotazione

 

Ad integrazione dell’offerta didattica del percorso museale: UN AFFRESCO IN DIRETTA.

Seguendo in ogni dettaglio la tecnica dell’affresco utilizzata da Giotto nella Cappella degli Scrovegni, anche i ragazzi dell’Istituto si cimenteranno con rinzaffo, intonaco, carta sforacchiata, polvere di sinopia sotto la guida esperta di Eugenio  Castiglioni, docente di tecnologia della Scuola Media “Paolo VI”.