• SCUOLA MEDIA PAOLO VI
    ISTITUTO LODOVICO PAVONI
  • Coltivare sui giovani le più belle speranze
    (San Lodovico Pavoni)

La Famiglia Pavoniana

La Famiglia Pavoniana è una realtà di comunione ecclesiale costituita dal contributo spirituale e operativo dei Religiosi pavoniani e dei Laici che integrano, nella loro vocazione cristiana, le connotazioni specifiche del carisma pavoniano. Si tratta di una nuova forma di condivisone e di collaborazione fraterna tra Religiosi e Laici.
Nella stima e nel rispetto mutuo della vocazione specifica  di ciascuno, che è diversa e complementare, tende a favorire e a realizzare un autentico scambio di doni per un reciproco arricchimento.
Ha l'obiettivo di edificare, fraternamente assieme, il Regno di Dio e promuove quella forma di comunione ecclesiale, che non è confusione e uniformità, ma diversità intesa a creare un'unità sinfonica e organica di carismi e di ministeri.
La Famiglia pavoniana è:
• "famiglia di Dio" perché formata da persone, uomini e donne, che possiedono la medesima dignità di figli e figlie di Dio ricevuta dal Battesimo;
• "famiglia ecclesiale" perché tende a riprodurre al proprio interno quei rapporti di comunione che sono costituiti della Chiesa come ci è stata presentata dal Concilio Vaticano II;
• "famiglia pavoniana" perché è nata dal cuore della Congregazione pavoniana.
Queste due parole - famiglia e pavoniana - devono rimanere unite: sarà tanto più famiglia quanto più vivrà conforme allo spirito di vita di Padre Lodovico Pavoni.

La Congregazione dei Figli di Maria Immacolata (o dei Religiosi Pavoniani) fu fondata a Brescia l'8 dicembre 1847 da Padre Lodovico Pavoni. Egli consacrò la sua vita e i suoi beni all'educazione umana e cristiana degli adolescenti e dei giovani poveri e al loro rein-serimento nella società attraverso un'attività professionale qualificata.
La Congregazione è composta da Fratelli Laici e Fratelli Sacerdoti. Ambedue hanno risposto alla chiamata e hanno scelto di consacrarsi a Dio nella vita religiosa assumendo il carisma del Padre Fondatore, a servizio degli adolescenti e dei giovani poveri. Guidati  dagli insegnamenti più recenti della Chiesa e dalle indicazioni della Regola di Vita, si sono sentiti chiamati dallo Spirito ad aprirsi a condividere questo carisma nella Chiesa e per la Chiesa.
Prendendo coscienza della nuova prospettiva di rapporto e di condividere nella Chiesa, a poco a poco i Religiosi pavoniani che la figura di padre Lodovico Pavoni, tanto ricca e attuale, stava diventando proposta stimolante anche per i Laici che desideravano sperimentare, nella vita familiare e sociale, i valori evangelici che Padre Pavoni visse con ammirevole intensità e con particolare dedizione.
A tal fine, con cuore aperto e disponibile allo Spirito e in comunione con quegli stessi Laici, diedero inizio alla Famiglia Pavoniana.

Ogni Laico, che per vari motivi entra in contatto con i Religiosi Pavoniani e con il Carisma di Padre Pavoni, diventa un possibile elemento della Famiglia pavoniana. Ogni laico che, partendo da questa esperienza, conosce e accompagna con simpatia le attività svolte dai Religiosi pavoniani e avverte in sé il desiderio di lasciarsi coinvolgere dalla stessa passione e dallo stesso spirito, diventa di fatto membro della Famiglia Pavoniana.
Si tratta essenzialmente di una scelta di vita che ha per fondamento una vocazione. E' una vocazione laicale particolare, che germoglia da una vocazione laicale comune. Il fatto storico e contingente di aver incontrato questa specifica istituzione (quella pavoniana), non è sicuramente un caso, ma la concretizzazione di un invito (vocazione) del signore a condividere, come Laico, gli ideali evangelici vissuti e proposti da padre Pavoni e ad assumere, per quanto possibile, il suo stesso stile di vita.
Entrando nella Famiglia Pavoniana i laici conservano la propria identità laicale di uomini e donne di Chiesa nel mondo. Vivendo con gioia il proprio battesimo e i propri impegni familiari, ecclesiali e sociali, cercano nella quotidianità di operare "con il cuore di Lodovico Pavoni" servendo il Regno di Dio e dedicandosi, secondo le capacità e le possibilità di ciascuno, ad attuare la missione pavoniana, anche nelle attività proprie della Congregazione.

I testi sono estratti dal "Documento Base" della Famiglia Pavoniana

 

In breve

La famiglia pavoniana è un gruppo di amici, volontari laici, che condividendo gli ideali pavoniani partecipano a momenti di riflessione e preghiera con i religiosi e collaborano con loro in varie attività. Abitualmente si occupano di promuovere i progetti solidali delle missioni pavoniane. La Famiglia Pavoniana si riunisce il terzo lunedì del mese per un momento di preghiera, di formazione e per prepararsi per gli impegni necessari.

Se vuoi saperne di più telefona in Istituto.